giovedì 3 giugno 2010

Lo zio Pietro vi spiega tutto.

Ultimamente mi sono occupato di argomenti piuttosto pesi, quel genere di cose che non si affrontano bene senza una tuba e un perizoma. Ma il corso della Storia, questo ineffabile ciarlatano che palpa bambini, mi costringe oggi a tornare a noi. Già, il presente. Com'è confuso, eh? Valori che saltano, ideologie che tramontano, tortellini rancidi che assurgono al Ministero della Cultura. In questi giorni assistiamo a eventi disarmanti, tempeste elettomagnetiche che rendono le vostre bussole utili quanto un Furby.

Urge perciò una breve guida per gli smarriti. Ecchivella.

Quello che ultimamente ciancia di lotta all'evasione fiscale si chiama Giulio Tremonti e fa il Ministro dell'Economia. Non credete a quel che dice: egli è un pericoloso incapace che non sa controllare i propri sfinteri legislativi, terminando ogni frase con una diarrea di condoni e scudi fiscaloidi. Il peggiore economista del mondo, secondo alcuni; una valida alternativa al Circo Togni, secondo una sua ex.

Incapace e inetto, una scimmia spastica con un abaco avrebbe fatto di meglio.

“Oh, ma come sei cattivo, Pietro!” direte voi riformisti di seta. Ok: avete mai visto una scimmia spastica con un abaco non abolire le province? Ecco, bravi.

Il nostro incapace (che si vanta d'aver previsto la crisi – quella del '29) è accompagnato da un ceffo di pessimo conìo, un vecchietto la cui fedina penale è stata recentemente usata da Christo per impacchettare questo gran cazzo (o il Canada, non ricordo bene). Si chiama Silvio Berlusconi e, si, gli piace la figa. Anche l'anziano, che di lavoro fa tante cose tra cui il Premier, straparla di lotta all'evasione, camuffando le sue 64 società off-shore alle Bahamas da santuario a Padoa-Schioppa.

È chiaro che il nostro anziano stia perdendo il senno e che le sue sparate legalitarie abbiano confuso non poco il suo elettorato. Come sentire “Master of Puppets” rifatta da Drupi. O Paris Hilton che rifiuta le avances di un toro meccanico.

Incredibile.

Tale bug nel sistema berlusconiano sta facendo saltare non poche valvoline nel Megatron pidiellino. Se anche Bondi protesta e si ribella, allora possiamo aspettarci anche di vedere Maurizio Lupi in bikini. In una vasca di squali. Anch'essi in bikini.

Ma sto divagando.

Torniamo a noi: non credete a questi due, dicono cazzate e sudano freddo. Imbarazzanti, come Bersani quando si rintana in cameretta a giocare al “Leader del Pd”.

Il Pd è un bello spettacolo da vedere, se apprezzate Saw - L'enigmista. Ormai i piddini si son ridotti a proporre idee per il futuro della sinistra al Foglio.

(Il Foglio ha solo 4 pagine: tutte le altre le usano per ricoprire la gabbietta di Ferrara).

Ieri quelli del Pd hanno mangiato un gelato, poi sono andati allo zoo a vedere le locuste e poi tutti in centro a battersene i coglioni.


2 commenti:

  1. Non mi hanno mai dato una possibilita'
    io sono melgio di quei due
    ieri ho eleborato un pianoi di razionalizzazione delle scatolette per i miei gatti, venuto benissimo
    saprei fare altrettanto bene in alte sfere
    ma vanno avanti solo i raccomandati

    RispondiElimina
  2. È tutto un magna magna, Punzy...

    RispondiElimina